Io le sentine c'è l'ho pulite ....


Il verbo piu adatto è SPAGLIOLARE forse non esiste in italiano anzi non esiste ma , dovrebbe essere un verbo che ogni 15 giorni dovremmo ricordaci di coniugare in prima persona IO SPAGLIOLO .




Perche' e' cosi importante ? L' importanza sta nel fatto che in primo luogo possiamo accertare o meno la presenza di acqua e soprattutto di tracce di sale che indicano possibili piccole infiltrazioni o possibili problemi alle prese a mare ( anche queste da controllare periodicamente piu' delle sentine ) . E' importante che la nostra barca abbia sentine pulite e ispezionabili rapidamente ( vedo ancora paglioli avvitati o peggio incollati per non farli scricchiolare . Oltre ad eliminare odori e residui ,una sentina pulita ci permette di tenere sotto controllo il pescaggio delle pompe di sentina che possono facilmente intasarsi a causa di piccoli oggetti che nella vita di bordo possono finire a terra e di conseguenza oltrepassare le fessure dei paglioli finendo inevitabilmente nei posti piu' impensati .




Altro importante punto da ispezionare con frequenza sono i famosi pozzetti per le docce o lavandini dove le pompe di sentina devono poter lavorare in modo pulito per essere efficienti. Certamente il nostro tempo è sempre contato e tutti preferiamo uscire in barca anziché passare giornate inginocchiati a aspirare e pulire , ma è di fondamentale importanza fare queste operazioni periodicamente . E' consigliabile anche tenere la barca spagliolata per qualche giorno quando evidentemente non la utilizziamo per permettere all' aria di circolare e di evitare umidita' e muffe nel nostro "scantinato "e se abbiamo un riscaldamento a bordo farlo girare per qualche ora proprio a barca spagliolata.

Post non contrassegnato con Mi piace

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti